Orari Parrocchia

Sante Messe
Orario Invernale
Feriali

7:45 ; 18:00

Festivi

8:30 ; 10:00; 11:30; 18:00

Orario Estivo
da 16 giugno a 15 settembre compreso
Feriali

7:45 ; 19

Festivi

8:30 ; 11; 19

Orari Segreteria
orario invernale
lunedì-venerdì: 10.00 - 12.30 , 16.00 - 19.00
sabato e prefestivi: 10.00 - 12.30
domenica e festivi: chiusa
orario estivo
lunedì-venerdì:17.00 - 19.00

Utenti in linea

· Ospiti in linea: 1

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 50
· Il nuovo iscritto: Mario Bonifazi

da omelia domenicale

Gesù e i 10 lebbrosi

I lebbrosi accettano l’invito del Signore e vanno dal sacerdote anche se non sono ancora guariti.
La fede è fiducia e la fiducia non è legata ad un singolo evento o momento. Occorre dar tempo al Signore.

Il grazie per un dono ricevuto esprime il riconoscimento che chi ci ha fatto il dono ci ama e ci vuole bene.
Solo uno dei 10 lebbrosi torna da Gesù per ringraziarlo. E per questo, mentre tutti saranno guariti, solo uno sarà salvato.

La fede è convinzione che Gesù ci ama ed è sempre con noi, sia nella buona che nella cattiva sorte.

Spettacolo Teatrale

EventiLa compagnia “Artisti Abusivi” metterà in scena per ECCOMI onlus la divertente commedia di Gian Carlo Pardini:

“ASSASSINATE LA ZITELLA”.
La rappresentazione si svolgerà sabato 3 febbraio alle 17,00
nel teatro “Andrea D’Aloe” – via Vittorio Montiglio, 18 - Roma (presso la parrocchia Gesù Divin Maestro).


Come al solito il costo dell’ingresso è di 15,00 euro e il ricavato andrà a favore del progetto Garderies in Burundi, per assicurare anche per quest’anno scolastico un pasto giornaliero ai bambini delle 9 scuole materne che, in collaborazione con l’A.S.B. (Associazione Scout del Burundi), ci siamo impegnati a sostenere.

Con l’occasione raccoglieremo i salvadanai consegnati nel corso dell’ultimo spettacolo.

Vi prego di informare i vostri parenti e amici dell’iniziativa.
Venite in tanti!
In allegato la locandina dello spettacolo.

Sono a disposizione per i biglietti e le prenotazioni.
Un caro saluto
Carlo D’Andria
Cell 335.6875462


AL CUORE....SI COMANDA! Potrebbe essere il sottotitolo di questa pièce teatrale che diventa particolarmente indicato quando, anche di fronte ad un lutto, è il sentimento verso il denaro a prevalere su tutti gli altri.

E soprattutto quando, come in questo caso, è una cospicua eredità lasciata da una "Zia" tanto buona quanto generosa, a stimolare i malcelati "istinti amorevoli" dei componenti una benestante famiglia borghese.
Idee stravaganti, intrighi, strane complicità, insomma tante azioni criminose che finiscono spesso per essere solo dei tragi-comici siparietti.
Pagina resa in 0.19 secondi!
324,416 visite uniche