Orari Parrocchia

Sante Messe
Orario Invernale
Feriali

7:45 ; 18

Festivi

8:30 ; 10:00; 11:30; 19

Orario Estivo
da 18 giugno a 17 settembre compreso
Feriali

7:45 ; 19

Festivi

8:30 ; 11; 19

Orari Segreteria

lunedì-sabato: 10 - 12.30

in orario invernale anche:

lunedì-venerdì: 16 - 19

Utenti in linea

· Ospiti in linea: 1

· Iscritti in linea: 0

· Totale iscritti: 44
· Il nuovo iscritto: giovanni

omelie di Carlo Molari

omelie di Carlo MolariDon Carlo Molari ci ha concesso il privilegio di avere nel nostro sito i testi di sue omelie, pronunciate durante le S.Messe da lui officiate al San Leone Magno, e trascritte nell'arco di tempo dal 1989 al 2010. Ogni martedì metteremo a disposizione l'omelia corrispondente alla domenica successiva. La prima omelia corrisponderà alla I di Quaresima anno C. Il testo dell' omelia rimarrà disponibile per essere letto, nella categoria articoli/Omelie di Molari. Le omelie, codificate in PDF, saranno contemporaneamente presenti nell'archivio documenti da scaricare (tasto: copia sul tuo computer), dove rimarranno disponibili per gli iscritti al sito.

Carlo Molari- monsignore, teologo, nato a Cesena (Forlì) il 25 luglio 1928, è diventato sacerdote nel 1952. Laureato in Teologia dogmatica e in utroque iure nella Pont. Università Lateranense, ha insegnato teologia nella medesima Università (1955-1968), nella Facoltà teologica della Università Urbaniana di Propaganda Fide (1962-1978) e nell'Istituto di Scienze Religiose della Università Gregoriana (1966-1976).
Dal 1961 al ’68 Aiutante di Studio della S. Congregazione per la Dottrina della Fede, dal ’66, per un decennio segretario dell'Associazione teologica italiana (Ati) e membro del Comitato di consultazione della sezione dogma della rivista internazionale “Concilium”, cura la rubrica di teologia su “Rocca” da oltre venti anni.

I suoi interessi sono rivolti soprattutto alla ricerca di modelli teologici che rispondano alle necessità spirituali dell'uomo di oggi, all'incidenza della svolta linguistica della cultura sulla formulazione della dottrina di fede e ai rapporti fra teologia e scienze.

Tra i suoi scritti più rilevanti:
  • Teologia e Diritto canonico in S. Tommaso d'Aquino (1962)
  • La fede e il suo linguaggio, Cittadella Assisi (1972)
  • Darwinismo e teologia cattolica (1984)
  • Un passo al giorno, Cittadella Assisi (1985)
  • La vita del credente. Meditazioni spirituali per l'uomo d'oggi, Elle Di Ci, Leumann-Torino (1996)
  • Percorsi comunitari di fede (2000)
  • Per una spiritualità adulta (2007)
  • Credenti laicamente nel mondo RoccaLibri (2010).
Pagina resa in 0.40 secondi!
125,627 visite uniche